puls torna su
Tutte le Ricette Antipasti Primi Secondi Contorni
Dolci Merende Piatti unici Lievitati TIPICITÀ
Carne Pesce Senza glutine Per bimbi Senza lattosio Piatti Veloci
Eventi Ospitalità Buona Cucina
Stai visualizzando > Una Ricetta In Particolare
Pescatrice con carciofi di Perinaldo, ricetta di Simona da San Lorenzo al Mare

Pescatrice con carciofi di Perinaldo

Simona da San Lorenzo al Mare



Difficoltà: medio
Preparazione: 30' + eventuale tempo di cottura
Dosi per: 4 persone
Ingredienti
pesce rana pescatrice circa 1 kg
code di gambero 400/500 gr
carciofi di Perinaldo 6
pomodori maturi 2
olio extravergine di oliva qb
vino bianco qb
sale qb
timo qb
pepe qb

Pulite bene i carciofi, eliminando le foglie esterne più dure e la "paglia" e tagliateli a quarti.

Fateli saltare in una padella con l'olio e il timo per circa 5 minuti dopodichè abbassate la fiamma, salate e bagnate con mezzo bicchiere di acqua calda; coprite e lasciate stufare a fuoco dolce per circa 15 minuti.

Nel frattempo eliminate la pelle e la lisca dalla pescatrice ricavandone delle fettine non troppo sottili.

Saltate la pescatrice con un cucchiaio d’olio, sale e pepe.
Sfumate con il vino bianco, aspettate che evapori ed unite le code di gambero.



Proseguite la cottura per cinque minuti a fuoco vivace; togliete dal fuoco ed unite i carciofi e il pomodoro a "tocchi" condendo il tutto con un filo d’olio.

Servite caldo.

Qualche consiglio...