puls torna su
EVENTI
BUONA CUCINA e RICETTE
HOTEL e OSPITALITA'
Tutte le Ricette Antipasti Primi Secondi Contorni
Dolci Merende Piatti unici Lievitati TIPICITÀ
Carne Pesce Senza glutine Per bimbi Senza lattosio Piatti Veloci
Eventi Buona Cucina Ospitalità
Stai visualizzando > Una Ricetta In Particolare
Polpettine di trombette, ricetta di Irma da Vessalico

Polpettine di trombette

Irma da Vessalico



Difficoltà: medio
Preparazione: 40' + eventuale tempo di cottura
Dosi per: 4 persone
Ingredienti
trombette 2 hg
melanzana 1
pane raffermo circa 70 gr
uova 1
pan grattato qb
parmigiano grattuggiato 30 gr
besciamella qb
prezzemolo qb
sale e pepe qb
aglio 2 spicchi

Dopo aver fatto bollire la melanzana sbucciata in poca acqua salata per circa 40 minuti, scolatela e lasciatela raffreddare.
Ammollite il pane raffermo in acqua e strizzatelo bene.
Con una grattugia a fori grandi, grattugiate le trombette e dopo aver aggiunto un po' di sale lasciatele riposare per circa 20-30 minuti.
Strizzate bene le trombette e ponetele in una terrina, aggiungete la melanzana tritata finemente insieme al pane strizzato, all'aglio tritato, all'uovo, al pan grattato, al parmigiano, al prezzemolo. Aggiungete sale e pepe.
Amalgamate bene il composto e formate delle polpettine.
Se il composto dovesse risultare troppo molle, aggiungete poco pan grattato o ancora un uovo.
Ponetele su di una carta da forno in una teglia, aggiungete la besciamella precedentemente preparata e cuocetele a forno caldo (200°) per circa 15 minuti.

Per chi non sapesse farla, ecco la ricetta base della besciamella:
BESCIAMELLA:
500 ml di latte - 50 g di burro - 50 g di farina - q.b. noce moscata - q.b. sale



Versate il latte in un pentolino e portatelo ad ebollizione aggiungendo una grattugiata di noce moscata.
A parte, in una padella, fate sciogliere il burro e unite pian piano la farina. Amalgamate molto bene gli ingredienti.
Una volta raggiunta l'ebollizione togliete il pentolino con il latte dal fuoco e aggiungete il composto di burro e farina, mescolando molto bene con una frusta o aiutandovi con il minipiner.
Riportate sul fuoco fino a raggiungere l'ebollizione e quindi fare raddensare la besciamella. Aggiungete il sale.

Qualche consiglio...