puls torna su
Tutte le Ricette Antipasti Primi Secondi Contorni
Dolci Merende Piatti unici Lievitati TIPICITÀ
Carne Pesce Senza glutine Per bimbi Senza lattosio Piatti Veloci
Eventi Ospitalità Buona Cucina
Stai visualizzando > Una Ricetta In Particolare
Castagnaccio ligure, ricetta di Ornella di Aurigo

Castagnaccio ligure

Ornella di Aurigo



Difficoltà: facile
Preparazione: 20' + eventuale tempo di cottura
Dosi per: 4 persone
Ingredienti
farina di castagna 400 gr
uvetta (passa) 100 gr
pinoli 30 gr
semi finocchio 1 cucchiaino
olio extravergine oliva 1 dl
zucchero 50 gr
sale qb
rosmarino 1 rametto

Il castagnaccio è un piatto dell'Appenino, famoso soprattutto in Toscana, ma anche conosciuto nella nostra bella Liguria!

Ammollate in acqua tiepida l’uvetta e sgocciolatela dopo 10 minuti.
Passate al setaccio la farina di castagne e versatela in un'ampia terrina, aggiungendo lo zucchero e un pizzico di sale; con un cucchiaio di legno aggiungete tanta acqua per ottenere un impasto quasi liquido.
Quando il composto diventa omogeneo e morbido, aggiungete i pinoli e l'uvetta ben strizzata.
Lasciate qualche pinolo e qualche chicco d'uvetta da parte per la decorazione finale.

Unite 1/2 dl d’olio, mescolate più volte e lasciate riposare il tutto per alcune ore.
Ungete una teglia rotonda dai bordi non molto alti, versatevi l’impasto, quindi versate sopra l’uvetta, i pinoli e i semi di finocchio e gli aghi del rosmarino.

Cuocete in forno già caldo a 180°, per circa 30 minuti.



Servite il castagnaccio caldo o freddo, tagliato a fette.


foto: wikipedia

Qualche consiglio...