puls torna su
Tutte le Ricette Antipasti Primi Secondi Contorni
Dolci Merende Piatti unici Lievitati TIPICITÀ
Carne Pesce Senza glutine Per bimbi Senza lattosio Piatti Veloci
Eventi Ospitalità Buona Cucina
Stai visualizzando > Una Ricetta In Particolare
Articiocche cine e anciue, ricetta di Sandra da Perinaldo

Articiocche cine e anciue

Sandra da Perinaldo



Difficoltà: facile
Preparazione: 35' + eventuale tempo di cottura
Dosi per: 4 persone
Ingredienti
carciofi di Perinaldo 8
patate medie 300 gr
vino bianco una spruzzata
acciughe sott'olio 3 filetti
olio extrv.oliva qb
sale qb
maggiorana qb

Carciofi ripieni - Articiocche cine e anciue

Pulite bene i carciofi eliminando gambi e foglie esterne più dure; tagliate in orizzontale tutte le punte insieme; non buttate via i gambi, ma pelateli (per togliere la parte amara) e tagliateli a "tocchetti".

Fate bollire le patate con la buccia e, nel frattempo, cuocete per 10-15 minuti i carciofi e i loro gambi in acqua bollente che avrete precedentemente aromatizzato con una spruzzata di vino bianco

Scolate i carciofi e con l’aiuto di uno scavino o di un cucchiaino, svuotatene la parte centrale.

Scolate le patate, pelatele e passatele nel passa verdure con metà dei gambi dei carciofi; otterrete una crema alla quale aggiungerete le acciughe tritate finemente, la maggiorana, la parte centrale dei carciofi precedentemente svuotati, un cucchiaio scarso di olio e un pizzico di sale.
Riempite i carciofi con il purè sopra ottenuto.



Disponete i carciofi ripieni in una pirofila, ungeteli leggermente e poi infornateli a 180 °C per 10 minuti.

Condite con un cucchiaino di olio extravergine di oliva e un pizzico di sale; serviteli caldi accompagnati da patate al forno.

Qualche consiglio...