puls torna su
Tutte le Ricette Antipasti Primi Secondi Contorni
Dolci Merende Piatti unici Lievitati TIPICITÀ
Carne Pesce Senza glutine Per bimbi Senza lattosio Piatti Veloci
Eventi Ospitalità Buona Cucina
Stai visualizzando > Una Ricetta In Particolare
Fritto di pesce e verdure, ricetta di Paolo da Alassio

Fritto di pesce e verdure

Paolo da Alassio



Difficoltà: facile
Preparazione: 35' + eventuale tempo di cottura
Dosi per: 6 persone
Ingredienti
gamberi 500 gr
anciue (acciughe) 350 gr
totanetti 500 gr
pesciolini da fritto 300 gr
sale qb
zucchine 3
carota 1
melanzana 1
limone 2
semola qb
olio per friggere qb

Pulite il pesce e tutte le verdure: tagliate le carote a fette oblique sulla parte lunga.
Lavate le zucchine, privatele delle estremità e tagliatele a bastoncini.
Pulite le melanzane, eliminate la parte interna e tagliatele a spicchi

Asciugate tutte le verdure e tenetela da parte.

Sciacquate bene i gamberetti e i pesciolini e asciugateli con della carta assorbente; pulite i totanetti e mettete da parte i tentacoli; il resto dei totani tagliateli ad anelli.

Scaldate l’olio che dovrà essere bollente in una pentola molto capiente e passate le verdure e il pesce (tutto separatamente) in una ciotola contenente la farina di semola, circa 4-5 cucchiai.

Friggete il pesce e le verdure separatamente, non immergendo troppo pesce o troppe verdure; eviterete così che l'olio si raffreddi.

I gamberi, i pescetti e i totani cuoceranno in circa 3/4 minuti, le verdure circa 2/3 minuti.



Quando verdure e pesce saranno ben dorati, scolateli per bene con una schiumarola e poi posateli su un foglio di carta assorbente, per far si che perdano l'olio in eccesso.

Salate il vostro fritto misto e spruzzate con il limone, subito prima di servirlo ben caldo.

Qualche consiglio...