ACCETTO
NEGO
Ai sensi del regolamento (UE) n.2016/679 (GDPR), ti informiamo che per offrirti un'esperienza di navigazione sempre migliore questo sito utilizza cookie propri e anche cookie di partner selezionati.
Se vuoi saperne di più ti invitiamo a leggere la nostra informativa sulla privacy e anche la nostra cookie policy. Troverai anche le istruzioni per modificare i tuoi consensi.
PRIVACY POLICY COOKIE POLICY
NOTE PER LA PRIVACY: nel momento in cui manderete dati personali attraverso i contatti e/o moduli di contatto su questo sito, questi dati verranno trattati come descritto nella Privacy Policy.
NOTE PER I COOKIE: Non è possibile disabilitare i cookie tecnici ma soltanto cookie di profilazione.
Premendo ACCETTO vengono abilitati tutti i cookie.
Premendo NEGO i cookie di profilazione vengono bloccati. Ti informiamo che negando i cookie di profilazione alcune parti importanti del sito potrebbero non funzionare. Premendo sul pulsante NEGO i cookie di profilazione precedentemente installati su questo dominio verranno cancellati, mentre per l'eliminazione dei cookie di profilazione salvati su domini esterni occorre richiedere la revoca ai titolari di tali domini mediante gli appositi link inseriti nella cookie policy.

Chiudi close popup

Scopri l'app RivieraEventi su Google Assistant Google Assistant Riviera Eventi

puls torna su
ricettiamo

Le ricette della pagina sono state inviate dagli utenti che utilizzano Rivieraeventi.it; inviateci una ricetta "tipica della nonna" e del territorio ligure e una vostra foto al nostro indirizzo: eventi@rivieraeventi.it e la troverete pubblicata entro 7 giorni

Le bugie della Valle del Maro

 

A compagnia de l’Urivo

 Difficoltà

facile

 Preparazione

35' + eventuale tempo di cottura

 Dosi per

4 persone

Ingredienti

Farina 00

500gr

Zucchero

120gr

Acqua

qb

Uova

3

olio di Oliva

qb

Zucchero a velo

qb

Sciogliete lo zucchero in poca acqua tiepida per ottenere uno sciroppo denso.

Impastate la farina con le uova e lo sciroppo ottenuto, lavorando la pasta a lungo e con energia.

Lasciate riposare la pasta in un posto tiepido.

Tirate la pasta col matterello fino a farla divenire una sfoglia molto sottile e, aiutandovi con la rotella, tagliate delle strisce della misura preferita.

Friggete le strisce in molto olio bollente (ci vuole una padella profonda), ritirandole con la schiumarola quando presentano un colore appena dorato.



Ponetele su di una carta assorbente in modo da eliminare l’olio in eccesso.

Subito dopo spolverateli con zucchero a velo.



© Copyright • Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi riproduzione, anche parziale dell'opera che rimane di proprietà del Centro Stampa Offset sas [imperia]