puls torna su

Le ricette della pagina sono state inviate dagli utenti che utilizzano Rivieraeventi.it; inviateci una ricetta "tipica della nonna" e del territorio ligure e una vostra foto al nostro indirizzo: eventi@rivieraeventi.it e la troverete pubblicata entro 7 giorni

Stoccafisso in umido con le patate

 

di Maria da Sanremo

 Difficoltà

medio

 Preparazione

30' + eventuale tempo di cottura

 Dosi per

6 persone

Ingredienti

stoccafisso

700/800 gr

olio extravergine

3 decilitri

prezzemolo

un ciuffo

pomodori

400 gr

olive in salamoia di Taggia

una manciata

patate

800 gr

fagiolane facoltative

200 gr

pinoli

una manciata

alloro

1 foglia

brodo di pesce

qb

sale e pepe

qb

Per iniziare bisogna mettere in ammollo il pesce scelto cambiando sovente l’acqua.

Trascorsi i giorni necessari per l’ammollo bisogna tagliarlo a pezzi senza staccare la pelle.

A questo punto bisogna mettere in una casseruola i pezzi di pesce e farli rapidamente asciugare a fuoco vivo facendo attenzione che non si attacchino.

Quindi bisogna bagnare con olio e lasciare rosolare per pochi minuti.

A questo punto aggiungere due mestoli di brodo possibilmente di pesce (fumetto di pesce).

Lasciare insaporire e completare con i pomodori e una macinata di pepe.

Rimestare delicatamente.

Aggiungere le patate tagliate a pezzettini, eventualmente le fagiolane sbollentate, le olive, i pinoli, del prezzemolo tritato e una foglia di alloro.

Lasciare cuocere fino a che le patate diventeranno tenere.

Fare attenzione che il pesce non attacchi alla pentola.

Aggiungere eventualmente il brodo necessario a mantenere il tutto umido.



Servire caldo.


Un consiglio per acquistare ottime Olive Taggiasche in salamoia:
www.carli.com/oliocarli/prodotti/le-olive/olive-taggiasche.aspx



© Copyright • Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi riproduzione, anche parziale dell'opera che rimane di proprietà del Centro Stampa Offset sas [imperia]