puls torna su
EVENTI
BUONA CUCINA e RICETTE
HOTEL e OSPITALITA'
Tutte le Ricette Antipasti Primi Secondi Contorni
Dolci Merende Piatti unici Lievitati TIPICITÀ
Carne Pesce Senza glutine Per bimbi Senza lattosio Piatti Veloci
Eventi Buona Cucina Ospitalità
Condividi
Stai visualizzando > Una Ricetta In Particolare
Articiocche cine e anciue, ricetta di Sandra da Perinaldo

Articiocche cine e anciue

Sandra da Perinaldo



Difficoltà: facile
Preparazione: 35' + eventuale tempo di cottura
Dosi per: 4 persone
Ingredienti
carciofi di Perinaldo 8
patate medie 300 gr
vino bianco una spruzzata
acciughe sott'olio 3 filetti
olio extrv.oliva qb
sale qb
maggiorana qb

Carciofi ripieni - Articiocche cine e anciue

Pulite bene i carciofi eliminando gambi e foglie esterne più dure; tagliate in orizzontale tutte le punte insieme; non buttate via i gambi, ma pelateli (per togliere la parte amara) e tagliateli a "tocchetti".

Fate bollire le patate con la buccia e, nel frattempo, cuocete per 10-15 minuti i carciofi e i loro gambi in acqua bollente che avrete precedentemente aromatizzato con una spruzzata di vino bianco

Scolate i carciofi e con l’aiuto di uno scavino o di un cucchiaino, svuotatene la parte centrale.

Scolate le patate, pelatele e passatele nel passa verdure con metà dei gambi dei carciofi; otterrete una crema alla quale aggiungerete le acciughe tritate finemente, la maggiorana, la parte centrale dei carciofi precedentemente svuotati, un cucchiaio scarso di olio e un pizzico di sale.
Riempite i carciofi con il purè sopra ottenuto.



Disponete i carciofi ripieni in una pirofila, ungeteli leggermente e poi infornateli a 180 °C per 10 minuti.

Condite con un cucchiaino di olio extravergine di oliva e un pizzico di sale; serviteli caldi accompagnati da patate al forno.



© Copyright • Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi riproduzione, anche parziale dell'opera che rimane di proprietà del Centro Stampa Offset sas [imperia]
Qualche consiglio...
_