puls torna su
EVENTI
BUONA CUCINA e RICETTE
HOTEL e OSPITALITA'
Tutte le Ricette Antipasti Primi Secondi Contorni
Dolci Merende Piatti unici Lievitati TIPICITÀ
Carne Pesce Senza glutine Per bimbi Senza lattosio Piatti Veloci
Eventi Buona Cucina Ospitalità
Condividi
Stai visualizzando > Una Ricetta In Particolare
Spezzatino e carciofi di Albenga, ricetta di Mara da Alassio

Spezzatino e carciofi di Albenga

Mara da Alassio



Difficoltà: facile
Preparazione: 20' + eventuale tempo di cottura
Dosi per: 4 persone
Ingredienti
spalla di vitello 700 gr
olive denocciolate un pugno
carciofi di Albenga 7
pomodori o pelati 400 gr
olio extr.oliva 4 cucchiai
vino bianco 1 bicch. scarso
cipolla 1
rosmarino, timo,alloro qb
aglio 1 spicchio
sale e pepe qb

Rosolare bene da tutti i lati la carne nell'olio caldo; unire l'alloro intero e il trito di tutti gli altri aromi con l'aglio e la cipolla.

Dopo pochi minuti bagnare con il vino bianco, fare evaporare aggiungere i pomodori sbucciati e tagliati a tocchi (oppure i pelati pronti); salare e pepare.

Unire la carne a farla insaporire; unire i carciofi a fette, le olive denocciolate, coprire e abbassare la fiamma e continuare la cottura per circa 25 minuti, mescolando di tanto in tanto.



In Riviera questa gustosissima ricetta viene servita accompagnata dal favoloso Rossese di Dolceacqua o da un calice di Ormeasco della Riviera Ligure di Ponente.

Un consiglio: la qualità degli ingredienti è importante per la buona riuscita di questo piatto; le olive devono essere taggiasche, l'olio extravergine DOP e i carciofi rigorosamente di Albenga (o di Perinaldo).



© Copyright • Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi riproduzione, anche parziale dell'opera che rimane di proprietà del Centro Stampa Offset sas [imperia]
Qualche consiglio...
_