puls torna su
EVENTI
BUONA CUCINA e RICETTE
HOTEL e OSPITALITA'
Tutte le Ricette Antipasti Primi Secondi Contorni
Dolci Merende Piatti unici Lievitati TIPICITÀ
Carne Pesce Senza glutine Per bimbi Senza lattosio Piatti Veloci
Eventi Buona Cucina Ospitalità
Condividi
Stai visualizzando > Una Ricetta In Particolare
Tagliolini trombette e gamberi, ricetta di Claudia da Ospedaletti

Tagliolini trombette e gamberi

Claudia da Ospedaletti



Difficoltà: facile
Preparazione: 30' + eventuale tempo di cottura
Dosi per: 4 persone
Ingredienti
tagliolini freschi 400 gr
trombette locali 5
fiori di zucca 6
gamberi di Sanremo 12
brodo vegetale mezzo bicchiere
vino bianco mezzo bicchiere
olio extra vergine oliva qb
pepe nero qb
sale qb
cipolla 1

Lavate bene le trombette e tagliatele a listarelle; pulite i fiori di zucca togliendo il pistillo.

Lavate i gamberi di Sanremo, lasciando la testa.
Asciugateli e fateli saltare in padella con 4 cucchiai di olio extravergine di oliva a fuoco vivace per circa tre minuti; spruzzateli con il vino bianco, fatelo evaporare. Toglieteli dalla padella, togliete le teste e teneteli da parte.



Fate rosolare la cipolla utilizzando la stessa padella dove avete fatto saltare i gamberi.
Aggiungete le trombette, i fiori di zucca tagliati e fate rosolare per qualche minuto.
Aggiungete il brodo vegetale e coprite con un coperchio, continuando la cottura per circa 15 minuti, rigirando di tanto in tanto.
Aggiustate di sale e di pepe.

Cuocete i tagliolini lasciandoli un po' al dente, versateli in una padella con il sugo di trombette e i gamberi.
Fate insaporire il tutto a fuoco vivace e gustate caldo.



© Copyright • Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi riproduzione, anche parziale dell'opera che rimane di proprietà del Centro Stampa Offset sas [imperia]
Qualche consiglio...
_