puls torna su

Le ricette della pagina sono state inviate dagli utenti che utilizzano Rivieraeventi.it; inviateci una ricetta "tipica della nonna" e del territorio ligure e una vostra foto al nostro indirizzo: eventi@rivieraeventi.it e la troverete pubblicata entro 7 giorni

L'aggiadda e le bughe fritte

 

di Tony da Villatalla

 Difficoltà

facile

 Preparazione

25' + eventuale tempo di cottura

 Dosi per

4 persone

Ingredienti

vino bianco

1/2 bicchiere

aglio

8 spicchi

mollica

3 panini

olio extrav.oliva

qb

aceto

2 bicchieri

bughe freschissime

1 kg

farina

qb

limone

1

sale

qb

olio per friggere

qb

Questa salsa, tipica ligure, è ottima per accompagnare le bughe fritte; la buga è un pescetto molto magro, ottimo per la nostra salute perchè fornisce un buon apporto in proteine nobili, vitamine del gruppo B e sali minerali come fosforo e iodio.


per l'aggiadda:
Lasciate ammollare la mollica dei panini nell'aceto; sbucciate gli spicchi di aglio e metteteli nel mortaio insieme alla mollica ben strizzata e a un po' di sale.

Pestate bene come se faceste il classico pesto, aggiungendo di tanto in tanto olio extravergine di oliva e vino bianco.

Fate bollire pochi minuti il composto; otterrete così la salsa tipica della Liguria, l'aggiadda, ottima per accompagnare piatti di carne o pesce, bolliti.



IMPORTANTE: la salsa va servita calda


per le bughe:
Pulite le bughe senza squamarle ma privandole della testa e delle interiora; lavatele sotto il getto dell’acqua corrente fredda; asciugatele bene tamponandole con carta assorbente da cucina.
Infarinatele una ad una; scaldate abbondante olio in una padella antiaderente e friggere poche boghe alla volta, rigirandole da entrambi i lati.
Appena saranno cotte, aiutatevi con un mestolo forato e ponetele su carta assorbente da cucina per togliere l'olio in eccesso. Salate.
Servitele caldissime, guarnendo il piatto con fette di limone e accompagnate dall'aggiadda.



© Copyright • Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi riproduzione, anche parziale dell'opera che rimane di proprietà del Centro Stampa Offset sas [imperia]