puls torna su
EVENTI
BUONA CUCINA e RICETTE
HOTEL e OSPITALITA'
Tutte le Ricette Antipasti Primi Secondi Contorni
Dolci Merende Piatti unici Lievitati TIPICITÀ
Carne Pesce Senza glutine Per bimbi Senza lattosio Piatti Veloci
Eventi Buona Cucina Ospitalità
Condividi
Stai visualizzando > Una Ricetta In Particolare
La frandura, ricetta di Cristina da Montalto Ligure

La frandura

Cristina da Montalto Ligure



Difficoltà: facile
Preparazione: 10' + eventuale tempo di cottura
Dosi per: 4 persone
Ingredienti
patate 6 medie
farina 120 gr
latte intero 1 bicchiere
parmigiano reggiano 80 gr
olio extrav.oliva qb
maggiorana (a piacere) qb
sale qb

Pochissimi ingredienti, economica e semplice da preparare, un'ottima cena ligure con la FRANDURA:

Sbucciate e tagliate a fette sottili le patate; disponetele sul fondo di una teglia unta con l'olio.
Spolverizzatele con il sale.

Nel frattempo in una terrina mettete: la farina, il latte, l'olio, il sale e la maggiorana (solo se piace)
la pastella deve risultare molto morbida e senza grumi

Mescolate con cura gli ingredienti e versate il composto sulle patate in modo da coprirle tutte.
Aggiungete il formaggio grattugiato (nella ricetta originale di un tempo si usava il formaggio pecorino della valle argentina, stagionato e grattugiato che dava alla frandura un gusto sicuramente più saporito)



Ponete in forno a 200°C sino a quando si sarà formata una crosticina dorata per circa 15 minuti max mezz'ora (ciò dipende dalla consistenza della pasta; è meglio dopo circa 15 minuti controllare la cottura).




© Copyright • Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi riproduzione, anche parziale dell'opera che rimane di proprietà del Centro Stampa Offset sas [imperia]
Qualche consiglio...
_