Chiudi close popup

Scopri l'app RivieraEventi su Google Assistant Google Assistant Riviera Eventi

puls torna su

Le ricette della pagina sono state inviate dagli utenti che utilizzano Rivieraeventi.it; inviateci una ricetta "tipica della nonna" e del territorio ligure e una vostra foto al nostro indirizzo: eventi@rivieraeventi.it e la troverete pubblicata entro 7 giorni

Zuppa di fave, ortiche e asparagi selvatici

 

Ristorante Acquerello di Ospedaletti

 Difficoltà

facile

 Preparazione

2h0 + eventuale tempo di cottura

 Dosi per

6 persone

Ingredienti

Fave secche

350 g

Asparagi selvatici

400 g

Germogli di ortiche

150 g

Bietoline dell’orto

150 g

Brodo di pollo

q.b

Cipollotti

3

Alloro

1 foglia

Aglio

1 spicchio

Olio extra vergine di oliva

q.b.

Sale e pepe

q.b.

Lasciare a bagno, coperte di acqua, le fave, una notte intera.

Scolatele e lessatele a freddo nel brodo con la foglia di alloro, fino a che diventino tenere; frullatele togliendo prima la foglia di alloro e poi passatele al setaccio e tenetele al caldo.

Nel frattempo lavate e sbollentate a metà cottura le ortiche, le bietoline e gli asparagi; una volta giunte a cottura scolatele e rosolatele con olio, aglio e cipollotto; aggiungete il brodo di pollo e la passata di fave; insaporite per qualche minuto e condite con olio extra vergine di oliva, sale e pepe.



Servite ben caldo.


Ricetta gentilmente concessa da:
Ristorante Acquerello
Corso Regina Margherita, 25 18014 Ospedaletti (IM)
Tel. 0184 682048
www.ristoranteacquerello.it



© Copyright • Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi riproduzione, anche parziale dell'opera che rimane di proprietà del Centro Stampa Offset sas [imperia]