ACCETTO
NEGO
Ai sensi del regolamento (UE) n.2016/679 (GDPR), ti informiamo che per offrirti un'esperienza di navigazione sempre migliore questo sito utilizza cookie propri e anche cookie di partner selezionati.
Se vuoi saperne di più ti invitiamo a leggere la nostra informativa sulla privacy e anche la nostra cookie policy. Troverai anche le istruzioni per modificare i tuoi consensi.
PRIVACY POLICY COOKIE POLICY
NOTE PER LA PRIVACY: nel momento in cui manderete dati personali attraverso i contatti e/o moduli di contatto su questo sito, questi dati verranno trattati come descritto nella Privacy Policy.
NOTE PER I COOKIE: Non è possibile disabilitare i cookie tecnici ma soltanto cookie di profilazione.
Premendo ACCETTO vengono abilitati tutti i cookie.
Premendo NEGO i cookie di profilazione vengono bloccati. Ti informiamo che negando i cookie di profilazione alcune parti importanti del sito potrebbero non funzionare. Premendo sul pulsante NEGO i cookie di profilazione precedentemente installati su questo dominio verranno cancellati, mentre per l'eliminazione dei cookie di profilazione salvati su domini esterni occorre richiedere la revoca ai titolari di tali domini mediante gli appositi link inseriti nella cookie policy.

Chiudi close popup

Scopri l'app RivieraEventi su Google Assistant Google Assistant Riviera Eventi

puls torna su
facebook Riviera Eventi twitter Riviera Eventi instagram Riviera Eventi
ricettiamo
cerca eventi

Le ricette della pagina sono state inviate da voi!

SUGGERISCI UNA RICETTA

Polenta incatenata

 

Angela da Rezzo

 Difficoltà

facile

 Preparazione

20' + eventuale tempo di cottura

 Dosi per

4 persone

Ingredienti

Farina gialla di mais

300 gr

Fagioli di Conio

200 gr

Cavolo nero

1 di 3 Kg circa

Olio Extravergine di Oliva

1 bicchiere

Formaggio grattugiato o formaggetta essiccata

qb

Sale

qb

Acqua

1,5 litri circa

Preparazione:

mettere i fagioli fatti ammollare almeno 12 ore prima nel tegame con acqua e sale, far bollire per 10 minuti, quindi aggiungere il cavolo nero (dopo averlo pulito delle foglie esterne) ben lavato e tagliato finemente.



Aggiungere quindi l’olio e proseguire la cottura ancora per circa ¾ d’ora.

A questo punto, quando il cavolo sarà cotto, unire la farina gialla, versandola a pioggia, lentamente e mescolando in continuazione; la polenta deve risultare molto morbida verrà servita in piatti fondi, cosparsi di abbondante formaggio.



© Copyright • Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi riproduzione, anche parziale dell'opera che rimane di proprietà del Centro Stampa Offset sas [imperia]