puls torna su
Ricette di Natale
Ricette di Natale
EVENTI
BUONA CUCINA e RICETTE
HOTEL e OSPITALITA'
Ricette di Natale
Tutte le Ricette Antipasti Primi Secondi Contorni
Dolci Merende Piatti unici Lievitati TIPICITÀ
Carne Pesce Senza glutine Per bimbi Senza lattosio Piatti Veloci
Eventi Buona Cucina Ospitalità
Condividi
Stai visualizzando > Una Ricetta In Particolare
Zèri all'aiadda (in carpione), ricetta di Giovanna da Porto Maurizio

Zèri all'aiadda (in carpione)

Giovanna da Porto Maurizio



Difficoltà: facile
Preparazione: 25' + eventuale tempo di cottura
Dosi per: 4 persone
Ingredienti
Zèri belli freschi 1 kg
farina qb
aglio due teste
aceto qb
alloro 4 foglie
olio di oliva qb
sale qb

Gli "zèri" sono piccoli pesci della famiglia dello Spigolo....
Da noi a Imperia "zèri" è il nome in dialetto....
Sono ottimi fritti e all'aiadda, la ricetta che ci suggerisce la signora Giovanna.


Pulite, eviscerate e squamate accuratamente i pesci, asciugateli con carta da cucina, infarinateli bene e friggeteli in abbondante olio di oliva.

Scolateli sulla carta assorbente e lasciateli raffreddare.

In una casseruola fate bollire per dieci minuti l'aceto (per un kg di pesce 1/2 litro di aceto); aggiungete l'aglio tritato lasciando ancora bollire per 5 minuti.

Fate raffreddare il tutto.



Prendete un contenitore capiente, disponete gli zèri e copriteli con l'aceto, aggiungete le foglie di alloro e il sale.

Ponete in frigorifero per almeno 6 ore (più rimangono in frigo, più saranno gustosi)



© Copyright • Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi riproduzione, anche parziale dell'opera che rimane di proprietà del Centro Stampa Offset sas [imperia]
Qualche consiglio...
_